Pulcini 2° anno

L’attività della scuola calcio, specificatamente riferita alla categoria Pulcini è focalizzata sul binomio divertimento e formazione tecnica. Il calcio consente di soddisfare questa finalità attraverso allenamenti in cui vi sia un’adeguata varietà di esercizi, alcuni di più facile esecuzione altri più difficili, impegnando tecnicamente e mentalmente i ragazzi riducendo al minimo i momenti di attesa. L’obiettivo principale è di garantire una costante crescita del ragazzo, in fatto di maturità, nella gestione del ritmo e nella capacità di assumere scelte tecnicamente funzionali al gioco di squadra. Riteniamo che tale propensione vada costruita nei giovani fin da subito tramite esercitazioni in cui la capacità decisionale è fondamentale, non solo in termini di qualità delle scelte da assumere, ma soprattutto, in termini di effettività delle stesse, responsabilizzandosi. La programmazione proposta, avrà come riferimenti i tre grandi parametri che interagiscono nell’ambito della prestazione di gioco: tecnico, tattico e fisico.

Sul piano tecnico, l’esecuzione delle varie gestualità, riceverà sollecitazioni di natura spazio-temporale riferita alla ricerca di rapidità, alla presenza di avversari, in una situazione di maggiore o minore complessità, in funzione del grado di abilità acquisito. Il piano tattico in stretta correlazione con l’ambito tecnico, si pone quale obiettivo la necessità di intensificare lo spirito di collaborazione tra i ragazzi, traducendolo in senso di appartenenza e di gioco collettivo, durante le fasi di possesso e di non possesso palla, attraverso l’intensificazione dei concetti di appoggio, sostegno, passaggio. I comportamenti citati andranno sostenuti attraverso una continua ricerca che si svilupperà attraverso il gioco e la presenza attiva dell’istruttore chiamato a generare entusiasmo, curiosità, esplorazione; il bambino dovrà in forma autonoma trovare soluzioni efficaci sollecitando il suo “impianto” cognitivo a generare continue soluzioni.